Hai aggiunto Antica Lisciva TEA al carrello

Antica Lisciva TEA

Antica Lisciva TEA

Antica Lisciva TEA

Confezione da 1 Kg. Dalle antiche usanze contadine nasce TEA "Antica Lisciva", sana abitudine di lavare la biancheria in modo pulito, con materie prime di origine naturale completamente biodegradabili.
Prezzo:
€ 3,00
Listino:
Risparmi:
(%)
Hai aggiunto Antica Lisciva TEA al carrello
Non è stato possibile aggiungere il prodotto al carrello
Selezionare tutte le opzioni
Aggiungo al carrello... Aggiunto al carrello
Codice
Confezione
Prezzo
Quantità
DEB4
1 Kg
€ 3,00

Descrizione

L'utilizzo della Lisciva nel lavaggio della biancheria ha origini molto antiche; infatti prima che fossero stati messi a punto i detergenti attuali, il lavaggio della biancheria veniva affidato a famiglie che solitamente svolgevano questo lavoro in modo nomade, o veniva fatto in casa una volta al mese. La Lisciva veniva prodotta con cenere di legna mediante un lungo e complesso processo di preparazione. Dalle antiche usanze contadine nasce TEA "Antica Lisciva", sana abitudine di lavare la biancheria in modo pulito, con materie prime di origine naturale completamente biodegradabili.
 
Confezione in Cartone da 1 Kg.
 
Proprietà
TEA "Antica Lisciva" rispetta i colori
TEA "Antica Lisciva" è biodegradabile al 100%
TEA "Antica Lisciva" non contiene Fosforo
TEA "Antica Lisciva" è derivato dalla lavorazione di sostanze naturali
Confezione in Cartone da 500 grammi.
 
Prodotto certificato VEGANOK. 
100% naturale e confezione riciclabile.
Noi & Voi TEA 


CONSIGLI D'USO
Dosi consigliate per acque di media durezza 15 - 25 F
 
BUCATO a MANO: Aggiungere a 5 litri di acqua tiepida 4 - 5 cucchiai di TEA Antica Lisciva
 
BUCATO in LAVATRICE: per un carico di 5 kg. di bucato, aggiungere direttamente nel cestello 1 bicchiere di TEA Antica Lisciva


INCI
SODIUM CARBONATE 
In grassetto gli ingredienti Bio


LINEA TEA NATURA
TEA Prodotti Naturali ® nasce ad Ancona nel marzo del 2003, si occupa di prodotti ecologici che rispettano l'ambiente e chi li usa.
 
Nella scelta delle materie prime, viene promosso l'uso di quelle che provengono da: 
- agricoltura biologica (in accordo con il reg. CEE n° 2092/91, JAS,NOP, ecc.)
- Commercio Equo e Solidale
- produzioni locali o nazionali (rispetto a quelle estere)
- progetti particolari ( es.: cooperative sociali)
 
In generale sono comunque sempre utilizzate materie prime di derivazione vegetale, di origine minerale e di origine animale (solo se accertato che il loro ottenimento non abbia causato sofferenza o soppressione).
 
Nelle formulazioni si evita l'uso di tutte quelle materie prime: 
- che sono difficilmente biodegradabili e/o discutibili a livello ecologico
- di limitata tolleranza cutanea
- riconosciute come irritanti
- contenenti materiali pesanti
- ogm
- derivanti da specie vegetali protette o a rischio di estinzione
- ottenute mediante lo sfruttamento minorile o commerci che danneggiano la popolazione locali
- di derivazione petrolchimica o di esclusiva derivazione sintetica